< INDIETRO          

LORENZA BORRANI E GABRIELE CARCANO

Lorenza Borrani violino
Gabriele Carcano pianoforte


Programma:

Johannes Brahms (1833-1897), Sonata n.2 op 100
Béla Bartók (1881-1945), Sonata n.2
Hans Werner Henze (1926-2012), 5 Nachtstücke
Ludwig van Beethoven (1770-1827), Sonata n.10 op. 96


Introduzione di STEFANO CATUCCI (Rai Radio 3)

Sala Grande

venerdì 17/03/2017
ore 20.45

Vendita biglietti da:
lunedì 13/02/2017


Tra due capolavori per violino e pianoforte sono racchiusi altrettanti brani del Novecento storico: una Sonata di Bartók - che al violino dedicò una produzione assai significativa anche se non numerosa -  e alcuni pezzi di Hans Werner Henze, un monumento della musica contemporanea al pari di Luigi Nono o Pierre Boulez. Talento precoce (suonava prima ancora di saper leggere, componeva a dodici anni), formato alla scuola di Darmstadt e alla dodecafonia, con l’arrivo in Italia – dove trascorse larga parte della sua vita - trovò una sua strada molto diversa, che lo avrebbe piuttosto avvicinato a Bach, a Mahler, a Richard Strauss, a Mozart. Ingeborg Bachmann gli dedicò, nel 1967, la poesia “Enigma”: “Non devi assolutamente piangere / dice una musica. / Nessun / altro / dice / qualcosa”. Artista impegnato, Henze diceva di cercare, nella musica, soprattutto “il mistero”, e si abituò a essere considerato da alcuni innovatore e da altri tradizionalista. Il programma così simmetrico e ben costruito del concerto è affidato all’esecuzione del pianista Gabriele Carcano – allievo di Andrea Lucchesini e Aldo Ciccolini – e della violinista Lorenza Borrani. Già in precedenza ospite in Stagione al Teatro Verdi, fra i tanti prestigiosi incarichi è solista della Chamber Orchestra of Europe (Abbado, Harnoncourt, Haitink) e fino al 2008 ha suonato nell’Orchestra Mozart. Claudio Abbado l’ha diretta più volte: rimasto celebre l’episodio – nel fortunatissimo “Pierino e il lupo” di Prokof’ev, trasmesso qualche anno fa da Rai Uno in prima serata – in cui Lorenza (primo violino) improvvisò nel corso dello spettacolo un divertente e tenero valzer con Roberto Benigni. 



BIGLIETTI

GRUPPO G:   L. Borrani e G. Carcano

InteroRidotto*Studenti**
tutti i settori€ 16,00€ 13,00€ 13,00



LEGGI IL PROGRAMMA DI SALA SCOPRI IL BUFFET PRE-SPETTACOLO
PARTNER EVENTO
Giampaolo Zuzzi/Giulia Tamai Zacchi