< INDIETRO          

VERSO KLEE
UN OCCHIO VEDE L'ALTRO SENTE

ideazione Pierangela Allegro, Michele Sambin

regia Michele Sambin

con Flavia Bussolotto e Alessandro Martinello


Tam Teatromusica


Scarica la scheda spettacolo qui

Sala Grande

martedì 21/02/2017
ore 10:00

RECITA RISERVATA ALLE SCUOLE ISCRITTE

Verso Klee parte dalla ricerca di un artista che avesse un rapporto particolare con la musica e la visionarietà artistica. Un rapporto che trasparisse dalle opere, ma che fosse anche presente nei tratti biografici. Ed ecco apparire Paul Klee! Con il suo violino suonato in quartetto, per lungo tempo nel dubbio se diventare pittore o musicista. Con i suoi burattini realizzati per il figlioletto Felix. Con le sue parole poetiche grazie alle quali ci ha lasciato liriche di grande intensità. Con il suo insegnamento al Bauhaus e i suoi testi teorici. Con tutta la riconoscibilità di alcune sue opere entrate prepotentemente nello sguardo di molti osservatori non solo d'arte, ma di design o di arredamento...

Spogliare la pittura di Klee dai luoghi comuni per ricercarne la natura più nascosta e segreta è l'ambizione di questo lavoro scenico. Uno dei temi che guida lo spettacolo è il Divertimento, attingendo soprattutto alla passione di Klee per il teatro delle marionette. Uno spettacolo che punta a far conoscere la “macchina” teatrale nelle sue più magiche varianti.

 

Tam Teatromusica, compagnia fondata a Padova nel 1980 e riconosciuta dal MIBAC, ha realizzato più di ottanta opere in equilibrio tra immagine, suono, gesto. Ha sviluppato un linguaggio visivo e sonoro che utilizza all’interno della scrittura scenica quegli elementi che costituiscono il patrimonio comune del bambino, durante la sua attività ludica, e dell’attore nel suo gioco scenico.





PARTNER EVENTO
BCC Pordenonese
Regione FVG