< INDIETRO          

IL GATTO DI LEONARDO
‘Anche il più piccolo felino è un capolavoro’

Introduzione di Alberto Massarotto

QUARTETTO ALTOLIVENZAFESTIVAL
Jacobo Hernandez Enriquez e William Overcash, violini
Anna Lindenbaum, viola
Leo Morello, violoncello

Programma

Anton Webern, Bagatellen op. 9 (1913)
Jennifer Walshe, Dirty White Fields (2002)
Mark André, “iv !3, Miniatures for String Quartet" (2017)
La Monte Young, da Five Small Pieces for String Quartet, On Remembering A Naiad n.5 - Un dente (1956)
György Kurtàg, Microlude (1989)
Brian Ferneyhough, Adagissimo (1983)
Stravinsky, da Three Pieces for string quartet n.2 - Eccentrique (1914/’18)
Wolfgang Rihm, Fetzen (1999-2004)
Salvatore Sciarrino, Quartetto Breve (1971)
John Cage, Quodlibet da String Quartet in Four Parts (1950)
Adriana Hölzsky, Like a bird (2007)

intervallo
Lisa Streich, (Engel, ...) Noch Tastend (2015)

In collaborazione con Altolivenzafestival

Ridotto

mercoledì 13/11/2019
ore 20:30

Vendita biglietti da:
martedì 29/10/2019


L’opera di Leonardo è eccezionale per essere accostata a un soggetto musicale anche grazie alla moltitudine di disegni e studi che ci sono rimasti. La loro enfasi su dettagli particolari di un aspetto pittorico rispecchia il carattere di molti brani musicali scritti in forma di frammento: questi infatti, restringendo il materiale musicale, cambiano completamente il modo in cui l’ascoltatore percepisce la forma del brano. Con questo programma il giovane e talentuoso Quartetto Altolivenzafestival, evidenzia il contrasto tra frammento e unità, studio preparatorio e opera completa accostando schizzi di Leonardo a brani contemporanei per quartetto d’archi scritti in forma di frammento; al pubblico viene presentata un’opera completa di Leonardo, insieme a un pezzo formalmente più complesso, per mettere in rilievo i contrasti tra le due forme.    



BIGLIETTI


InteroUnder 26
prezzo unico € 12,00€ 10,00