< INDIETRO          

EROINE, AMANTI E MOGLI NEL TEMPO E NELLA POESIA
GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

Letture di Sonia Bergamasco

Conversazione con Gian Mario Villalta


Giornata Mondiale della Poesia

in collaborazione con 

Ridotto

sabato 21/03/2020
ore 10.30

Riservato a studenti e insegnanti degli Istituti Secondari di II° grado. Prenotazione obbligatoria entro il 16/3. Ingresso gratuito, posti limitati.

Le Eroidi di Ovidio nascono da un lampo di genio: ogni racconto unisce il mito all’amore e, con la delusione dell’amore, dà voce alle figure femminili che hanno popolato silenziose l’immaginario occidentale in coppia con un personaggio illustre: Penelope e Ulisse, Medea e Giasone, Arianna e Teseo, Fedra e Ippolito. In anni recenti, la poetessa inglese Carol Ann Duffy, forse ispirandosi a quell’antica illuminazione, compone un libro, La moglie del mondo, offrendo la parola alla controparte femminile di uomini famosi della letteratura e della storia: Penelope, Teti, Dalida, Medusa, La sposa di Pigmalione, La signora Icaro, Euridice, La moglie di Freud – figure, in questo caso, coscienti del proprio ruolo e capaci di mettere in discussione gli uomini. L’intervista a Sonia Bergamasco e le letture dei testi scelti dai due autori saranno l’occasione per evocare un discorso sulla presenza della donna nella letteratura del passato e del presente, con l’ironia e il sentimento della buona poesia.
21 marzo ore 20.30
Sonia Bergamasco
Sylvia Plath. Il canto allo specchio



BIGLIETTI

Riservato a studenti e insegnanti degli Istituti Secondari di II° grado

Ingresso gratuito, posti limitati. Prenotazione obbligatoria entro il 16/03/2020

Teatro Verdi Pordenone scuola@comunalegiuseppeverdi.it

Per informazioni tel 0434 247624