Due i fili tematici nei concerti ottobre/ dicembre 2020: la voce, lo strumento più naturale ed espressivo, e l’anniversario di Beethoven.
Un ideale ciclo vocale vede protagonista il tenore Francesco Meli, ai vertici della scena lirica mondiale; il barocco di Vivaldi con il Coro e Orchestra Ghislieri, Premio Abbiati 2019, e l’ensemble La Reverdie,che ricrea l’atmosfera musicale del Patriarcato di Aquileia.
L’omaggio a Beethoven va dal Triplo Concerto agli ultimi lavori, proposti da Quartetto d’archi del Teatro alla Scala e Quartetto Prometeo. Evento di punta un progetto di Michele Campanella, la Maratona con l’integrale pianistica delle nove Sinfonie beethoveniane trascritte da Liszt.
I Concerti delle 18 vedono Davide Cabassi e Antonio Alessandri nel terzo appuntamento del format  di RAI 5 In Itinere. Dialoghi musicali tra Maestro e Allievo; l’omaggio a Pasolini, con Roberto Calabretto e la violinista Clarissa Bevilacqua; una lezione-concerto del pianista Giovanni Nesi per sola mano sinistra.

                                                                                                                     Maurizio Baglini