< INDIETRO          

JANÁČEK PHILHARMONIC OSTRAVA

DIMITRY JUROWSKI direttore

STEVEN ISSERLIS violoncello

Programma:

Leos Janacek, Introduzione da Una casa di morti (dal romanzo di Fedor Dostoevskij)
Dmitry Kabalevsky, Concerto per violoncello e orchestra n.2 op. 77
Sergej Prokof’ev, Sinfonia n.5 op. 100

 

Sala Grande

martedì 04/02/2020
ore 20:30

Vendita biglietti da:
sabato 05/10/2019


Torna sul palcoscenico del Verdi, dopo il concerto che l’ha vista protagonista nel 2017, la Janáček Philharmonic Ostrava, questa volta con uno dei massimi direttori russi, Dimitry Jurowsky, e con un solista d’eccezione: musicista, scrittore, autore per bambini, Steven Isserlis è un’eclettica e carismatica personalità artistica: suona lo Stradivari “Marquis de Corberon” del 1726 per gentile concessione della Royal Academy of Music. 

Perché non perderlo
Il debutto al Teatro Verdi di Steven Isserlis – star mondiale del violoncello – in un programma di ispirazione russa, da Kabalevsky a Prokof’ev



BIGLIETTI


InteroUnder 26*Teatro CARD**
Platea e 1° galleria€ 32,00€ 20,00€ 29,00
2° galleria€ 27,00€ 18,00€ 24,00
3° galleria€ 18,00€ 10,00
​*Le riduzioni sono riservate ai giovani fino a 26 anni di età muniti di documento
** Le riduzioni sono riconosciute ai possessori di Teatro Card 7 o 14 ingressi