< INDIETRO          

PREMIO PORDENONE MUSICA
ORCHESTRA DELLA FONDAZIONE TEATRO LIRICO GIUSEPPE VERDI DI TRIESTE

Ars Trio di Roma

Fabrizio Maria Carminati direttore

Programma:
Michele dall’Ongaro, Freddo, per pianoforte, violino, violoncello e orchestra
Ludwig van Beethoven, Concerto per pianoforte, violino e violoncello op. 56 (“Triplo concerto”)
​Ludwig van Beethoven, Sinfonia n.4 in Si bemolle Maggiore op. 60 



Sala Grande

giovedì 29/10/2020
ore 20:30

Per tutti gli acquisti on-line zero commissioni fino al 30 settembre

Vendita biglietti da:
lunedì 14/09/2020


Quanto Beethoven ha influenzato i compositori successivi? Molto, dato che anche la musica d’oggi non può prescindere dalla rivoluzione beethoveniana. Il Triplo Concerto op. 56 all’epoca fece scalpore e ha ispirato nel corso del XX secolo autori come Casella e Ghidini. Anche un compositore contemporaneo come Michele dall’Ongaro si inserisce a pieno titolo nel contesto beethoveniano con Freddo (2005) introduzione al Triplo Concerto, a dimostrazione che la musica non ha confini di genere o di tempo. 

Perché non perderlo
Una festa per la città con il Premio Pordenone Musica e un confronto immediato fra Beethoven e la musica contemporanea: chi è più moderno? 



BIGLIETTI


Intero

Under 26*

Platea 

€ 25

€ 14

1° galleria**

€ 25

€ 14

2° galleria**

€ 20

€ 10


​*Le riduzioni sono riservate ai giovani fino a 26 anni di età muniti di documento

** I settori verrano aperti solo dopo il raggiungimento della capienza e in base alle disposizioni vigenti COVID-19 

Leggi le linee guida COVID-19 per accedere a Teatro



PARTNER EVENTO
ITas