La Prosa ha una seconda anima, altrettanto forte, quella delle Nuove Scritture. Ad alternarsi Maestri indiscussi della scena contemporanea, artisti che più di altri hanno saputo indagare l’umano su un confine che dialoga più con la poesia che con la prosa. Pippo Delbono, Enzo Moscato, Danio Manfredini: è indispensabile ripartire da questi tre nomi ai quali, molti artisti sono debitori. E anche talenti più giovani con scritture di drammaturgiche originali come Vitaliano Trevisan e Alessandro Serra.