https://www.comunalegiuseppeverdi.it/FILES/spett_slide_1_352.jpg
< INDIETRO          

LA RUSSIA DAL SIMBOLISMO AL REALISMO SOCIALISTA

ILIA KIM pianoforte

PIERO RATTALINO introduzione all’ascolto

PROGRAMMA
musiche per pianoforte di Čajkovskij, Šostakovič, Prokof’ev, Skriabin. Medtner, Rachmaninov 

Palcoscenico

mercoledì 02/05/2018
ore 18.00

Dagli ultimi decenni dell'Ottocento e fino al 1914 nascono in Russia movimenti artistici d'avanguardia, anche assai differenziati tra di loro, compresi sotto la denominazione generale di Simbolismo: pittori come Kandinski, Chagall, poeti come Sologub, Balmont ... Nel periodo postrivoluzionario questi movimenti non vengono meno al loro spirito di rinnovamento, ma quando la situazione politica si è assestata, e il potere si è consolidato, l'ideologia comunista opera un richiamo all'ordine che orienta gli artisti, anche costrittivamente, verso il cosiddetto ‘realismo socialista’, teorizzato da Gorki nel 1934. Il programma ripercorre in sintesi questo periodo storico così ricco di avvenimenti, in un percorso da Čaikovskij, Prokof’ev e Scriabin al simbolismo fantastico di Medtner e Rachmaninov.



BIGLIETTI



InteroRidotto abbonati cartellone 2017/2018Under 25
unico€ 8,00€ 4,00gratuito


PARTNER EVENTO
Fondazione Friuli