< INDIETRO          

RAGAZZI DI VITA


​di Pier Paolo Pasolini
drammaturgia Emanuele Trevi
regia Massimo Popolizio
con Lino Guanciale
e Sonia Barbadoro, Giampiero Cicciò, Roberta Crivelli, Flavio Francucci, Francesco Giordano, Lorenzo Grilli, Michele Lisi, Pietro Masotti, Paolo Minnielli, Alberto Onofrietti, Lorenzo Parrotto, Cristina Pelliccia, Silvia Pernarella, Elena Polic Greco, Francesco Santagada, Stefano Scialanga, Josafat Vagni, Andrea Volpetti
scene Marco Rossi
costumi Gianluca Sbicca
luci Luigi Biondi
canto Francesca della Monica
video Luca Brinchi e Daniele Spanò

Premio LE MASCHERE DEL TEATRO ITALIANO 2017 - migliore spettacolo di prosa
Premio LE MASCHERE DEL TEATRO ITALIANO 2017 - migliore regia
Premio della CRITICA TEATRALE ITALIANA 2017 - migliore regia
Premio UBU 2017 - migliore regia

PRODUZIONE TEATRO DI ROMA - TEATRO NAZIONALE

Sala Grande

venerdì 15/03/2019
ore 20:45

Durata spettacolo: 1 ora e 45' senza intervallo

sabato 16/03/2019
ore 20:45
Abbonamenti: GIALLO, ARANCIO

domenica 17/03/2019
ore 16:00
Abbonamento: VERDE

Vendita biglietti da:
lunedì 08/10/2018


Uno spettacolo che sprigiona grande energia, con 19 interpreti carichi di una verità piena, vivida e dolente: Massimo Popolizio cura la regia – con drammaturgia di Emanuele Trevi – del romanzo che Pasolini scrisse nel ‘55 su Roma e suoi tanti "personaggi".  Lino Guanciale interpreta l'alter ego di Pasolini stesso, si aggira come uno ‘straniero’ in visita in quel mondo, mediatore fra platea e palcoscenico, filo conduttore di tutte le storie raccontate.

Perchè non perderlo?

É un racconto brulicante di vita che rivive sul palco grazie alle voci potenti e ai corpi vibranti di un gruppo di giovani attori, dalla straordinaria vitalità.
Natalia Di Iorio, Consulente artistica Prosa



BIGLIETTI

 

InteroOver 65*Under 26**
Platea € 29,00€ 27,00€ 17,00
1° galleria€ 26,00€ 24,00€ 15,00
2° galleria€ 19,00€ 17,00€ 12,00
3° galleria€ 13,00€ 11,00€ 5,00
​*Le riduzioni sono risconosciute agli spettatori over 65 muniti di documento
​**Le riduzioni sono riservate agli studenti fino a 26 anni muniti di documento