COMUNICATO STAMPA DEL 28/06/2017. Un premio Oscar in Teatro. Questa sera, ore 20.45, l'atteso concerto "Sinfonie da Oscar. Omaggio a Dario Marianelli.

Protagonisti la Roma Tre Orchestra, Maurizio Baglini e Silvia Chiesa. Presente in sala anche Dario Marianelli.

“Sinfonie da Oscar. Omaggio a Dario Marianelli”, uno dei massimi compositori contemporanei, premio Oscar nel 2008 per le musiche del film “Espiazione”, è il primo appuntamento con il teatro d’estate . Sarà riproposto il felice binomio musica e cinema con un concerto sinfonico dedicato alle musiche da film e sarà la Roma Tre Orchestra a condurre il pubblico in un viaggio fra le composizioni di maggior successo scritte da Marianelli, in particolare fra le suite sinfoniche tratte dalle colonne sonore originali di Anna Karenina (2012), Orgoglio e Pregiudizio (2005) e naturalmente Espiazione (2007) che gli valse la celebre statuetta nel 2008. Interpreti d’eccezione saranno Silvia Chiesa al violoncello e Maurizio Baglini al pianoforte, sotto la sapiente direzione di Luciano Acocella. Il concerto avrà luogo alla presenza del pluripremiato autore, che introdurrà ciascuna delle composizioni in programma. Dario Marianelli nasce nel 1963 a Pisa. Cresciuto in un ambiente familiare dove la musica era sempre presente, comincia a studiare pianoforte all’età di sei anni. A vent’anni si trasferisce a Londra, dove ottiene una laurea specialistica in composizione e dopo una prima collaborazione in un film, capisce che quella è la sua strada, decidendo quindi di frequentare la National Film And Television School.  A Londra compone brani per il teatro d’avanguardia, nel 2002 realizza la colonna sonora di “Cose di questo mondo”, di Michael Winterbottom, vincitore dell'Orso d'Oro al festival di Berlino. Nel 2004 Terry Gilliam gli chiede di comporre le musiche di “I fratelli Grimm e l'incantevole strega”. Ha scritto le colonne sonore di “V per Vendetta” di James McTeigue, “Il colore della libertà - Goodbye Bafana” di Bille August, “Il buio nell'anima” di Neil JordanHa avuto una nomination al premio Oscar per la miglior colonna sonora nel 2006 per le musiche del film “Orgoglio e pregiudizio”. Nel 2008 ha vinto il Golden Globe per la migliore colonna sonora originale e il premio Oscar per la migliore colonna sonora originale per il film “Espiazione”. Nel 2013 altra nomination all’Oscar per le musiche del film “Anna Karenina”. “L’Oscar per Espiazione – ha dichiarato Marianelli in un’intervista - è nel mio studio su uno scaffale. Nei momenti difficili, quando mi sembra di essermi scordato come si scrive la musica (succede su ogni film), ogni tanto aiuta a ricordarmi che se persevero di solito viene fuori qualcosa".